Acquisti online: i migliori metodi di pagamento

Le carte di credito non sono l’unico metodo di pagamento accettato online. Piattaforme come PayPal, Skrill o Payoneer possono infatti costituire un’alternativa valida alla classica Visa o trasferimento bancario.

Non tutti gli e-commerce o i siti supportano queste modalità, quindi prima di effettuare il checkout, meglio controllarne i termini e le condizioni. Inoltre, è bene conoscere le commissioni applicate dal servizio di trasferimento di denaro scelto.

Comprare prodotti sugli e-commerce

Comprare prodotti sugli e commerce - Acquisti online: i migliori metodi di pagamento

Il più grande e-commerce del pianeta, Amazon, non accetta più i pagamenti tramite PayPal. Se si vuole evitare che tentativi di phishing o un errore personale mettano a repentaglio i fondi in banca, si può optare per una prepagata, il cui tetto di spesa è costituito dai fondi disponibili.

Intrattenimento e giochi

Le piattaforme di gioco online offrono numerosi metodi di pagamento e prelievo. Al momento dell’iscrizione, contestualmente alla registrazione e all’eventuale richiesta di un codice bonus StarCasinò, si può scegliere la modalità preferita per i movimenti di fondi. Successivamente, è sempre possibile apportare modifiche alle proprie scelte.

I servizi di streaming, come Now TV o Sky, accettano pagamenti anche tramite PayPal, oltre ai più tradizionali accrediti sul conto corrente. Per quanto riguarda il mobile, gli acquisti in-app si appoggiano normalmente a una carta di credito.

Abbonamenti a servizi online

Abbonamenti a servizi online - Acquisti online: i migliori metodi di pagamento

Se si decide di sottoscrivere un abbonamento a un software, ad esempio, si potrà disporre di diverse modalità di pagamento (normalmente carte o e-wallet). Mentre, in alcuni casi, l’addebito è automatico, in altri viene richiesta un’autorizzazione prima di procedere al prelievo dei fondi. Di solito, si può scegliere se si preferisce il rinnovo automatico o meno.